16 ottobre 2020 GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE

Oltre due miliardi di persone non hanno accesso regolare a cibo salubre ,nutriente ,e sufficiente e si prevede che la domanda di cibo aumenterà sempre di più ;quasi 690 milioni di persone soffrono la fame,10 milioni in più dal 2019.Il costante aumento della fame dal 2014 va di pari passo con l'aumento della obesità .E' necessario accelerare e intensificare interventi per cambiare il modo di produrre e distribuire cibo .La Giornata mondiale dell'alimentazione è un momento di riflessione sul fatto che 132 milioni di persone rischiano di soffrire la fame a causa della pandemia ,secondo la Fao. Domani a Roma sul Colosseo, il primo spettacolo di videomapping celebrerà i settantacinquesimo anniversario della Fao. I protagonisti dello spettacolo saranno gli eroi dell'alimentazione ,cioè le persone che hanno continuato a produrre ,coltivare ,raccogliere ,pescare o trasportare il nostro cibo ,nonostante il periodo difficile. Anche i consumatori svolgono un ruolo importante nella filiera alimentare ,influenzando ciò che viene prodotto e adottando scelte alimentari sane e ,quindi, sistemi alimentari sostenibili .Rispetta il cibo ,scegli prodotti sani e diversificati, locali.Le nostre azioni sono il nostro futuro :coltivare, nutrire, preservare.

68 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Obesità nei bambini

In Africa il numero di bambini in sovrappeso o in condizione di obesità è quasi raddoppiato dai 5,,4 milioni del novanta ai 10,6 milioni del 2014. Circa 41 milioni di bambini sotto i 5 anni sono in so

Obesità

Secondo l'Italian Obesity Barometer Report, realizzato in collaborazione con ISTAT (ottobre 2020 ),negli ultimi 30 anni si è registrato un aumento dei soggetti obesi o in sovrappeso del 30%.Il sovrapp

Alimentazione e emozioni

Troppo spesso mangiamo per fuggire dalle emozioni e per distrarci da esperienze negative. .Mangiare è un bisogno primario ma a volte può diventare una risposta aspecifica dettata da esigenze emotive.